Cinquanta

di Francesco Marinoni

Ci sono numeri un po’ più importanti di altri. Non si sa bene perché, ma le cifre tonde affascinano sempre e per questo, quando ci siamo messi a pensare a questo numero cinquanta, ci siamo chiesti come renderlo diverso dagli altri, unico. Fra le tante idee emerse alla fine abbiamo scelto un tema che è un po’ l’essenza stessa del nostro giornale e, in generale, di chiunque prenda in mano una penna o una tastiera e provi a scrivere un articolo: la notizia.

Tutti i giorni sentiamo la celebre espressione fake news, diventata di moda da quando ci si è resi conto che, progressivamente, l’informazione si è spostata su internet, con tutte le diversità e problematiche del caso. Come si può verificare una notizia correttamente? Esistono davvero fonti affidabili nell’epoca in cui le informazioni volano a una velocità troppo elevata per poter essere trattate con la dovuta cautela?

Queste erano solo alcune delle domande che avevamo in niente quando abbiamo immaginato il nostro numero cinquanta. Abbiamo cercato di mettere nero su bianco tutta le problematicità della verità e della post-verità, con l’intento di stimolare il lettore a mettere in dubbio ogni cosa di quello che sta leggendo. Altro 50 è un numero da leggere con una certa attenzione e di cui è bene fidarsi poco.

Fare i burloni è divertente e anche per questo abbiamo scelto di provare questo esperimento. Ma il messaggio che vorremmo far passare è di avere sempre in mente che ciò che leggiamo, spesso, è molto meno vero di quanto siamo portati a credere.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...