Far del mondo un sol boccone

di Francesco Marinoni

Il rapporto uomo-cibo è forse una delle relazioni più problematiche della società moderna. Da esso scaturiscono una moltitudine di problemi legati agli squilibri, di vario tipo, presenti in ogni parte del mondo: c’è chi non ne ha nemmeno quanto basta per sopravvivere, chi ne ha talmente tanto che ne divora più del necessario o chi arriva addirittura a rifiutarlo non accettando il suo corpo. Dall’equazione cibo = vita si è passati a cibo = grasso, cibo = denutrizione, cibo = spreco, cibo = salute, cibo = inquinamento. È innegabile infatti che la nostra alimentazione abbia un’influenza determinante sulla nostra vita e su quella degli altri uomini e del nostro pianeta: basti pensare, fra le tante cose, ai macroscopici effetti che ha sui cambiamenti climatici e sullo sfruttamento delle risorse della Terra.

Abbiamo cercato di raccontare in questo numero molti di questi numerosi aspetti e problemi, per provare ad andare oltre un piatto di pasta o un hamburger e a tratteggiare una visione più ampia e globale. Ci siamo concentrati sui problemi e i modelli del mondo occidentale, che conosciamo bene, ma abbiamo gettato lo sguardo anche Altrove, come ormai ci siamo abituati a fare.

Il risultato è davanti ai tuoi occhi: divorane ogni pagina, caro Lettore.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...