Ora, come allora

di Francesco Marinoni

Parlare di antifascismo è spesso molto difficile, parlarne bene lo è ancora di più. Il nostro paese, pur avendo conosciuto la dittatura e il disastro della guerra, ancora non è riuscito a chiudere i conti con la pagina più problematica del suo passato. Per questo motivo siamo convinti che oggi, come allora, abbiamo bisogno di questa parola: ANTIFASCISMO.

Una parola che molto spesso viene vista con sospetto, viene accostata esclusivamente a idee estremiste di sinistra, viene pronunciata con difficoltà dalle istituzioni, quasi fosse una cicatrice di cui ci si vergogna. Quello che vorremmo ribadire invece è la sua essenza più profonda, più pura: l’antifascismo come valore fondante della nostra Repubblica, come un ideale vivo da portare avanti e non dimenticare. Riteniamo che l’insegnamento della nostra Storia sia stato molto chiaro e che per nessun motivo debba essere accantonato in un angolo a prendere polvere.

Ognuno di noi, a suo modo, è antifascista; allo stesso modo in cui lo erano quei ragazzi e ragazze che, sulle montagne, hanno combattuto per liberarci da una dittatura: guidati da ideali diversi ma uniti nell’opporsi al fascismo. E così vogliamo essere noi in questo numero.

Abbiamo indagato il mondo dei giovani, il nostro e il vostro mondo, per trovare delle risposte alle tante domande che ci siamo posti su cosa siano oggi fascismo e antifascismo. Abbiamo rivolto lo sguardo al passato, per raccontarvi il regime e le storie di chi vi si è opposto. Abbiamo, insomma, provato a dare nuova vita a una parola che ci sta molto a cuore, con la speranza di essere riusciti, nel nostro piccolo, a gridarla di nuovo ad alta voce.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...