BergamoScienza o Scienza?

di Francesco Marinoni

Era da tempo che volevamo fare un numero sulla scienza. Ebbene si: anche noi di Altro, irrecuperabili umanisti, non possiamo che restare affascinati di fronte alla scienza, vivendo come tutti circondati dagli effetti del progresso e dello sviluppo che senza di essa non sarebbero stati possibili. Naturalmente per noi si tratta di un tema molto delicato e difficile da affrontare, perché si discosta molto dai nostri binari tipici: avevamo bisogno di un’occasione, un aggancio per avvicinarci e relazionarci con un mondo che conosciamo poco. E arriviamo così a BergamoScienza, un grande festival a tema scientifico che la nostra città ha la fortuna di ospitare ogni anno: era esattamente lo spunto che cercavamo. BergamoScienza non solo vuol dire scienza, ma anche e soprattutto Bergamo, il territorio, i giovani: insomma, una realtà vicina ed accessibile per noi di Altro.

Abbiamo quindi cercato di raccontare il festival, attraverso interviste, tentando di carpire il motivo del suo grande successo, dell’entusiasmo che genera soprattutto nei giovani; ci siamo chiesti come mai eventi come Bergamoscienza sembrano spesso cattedrali nel deserto, mettendo in luce le difficoltà e le colpe del sistema scolastico e della comunità scientifica. Ci siamo calati poi nel passato, reinterpretando a modo nostro il celebre processo a Galileo Galilei, forse una delle figure più simboliche nell’ambito scientifico italiano.

Insomma, questo è il risultato: un Altro diverso, insolito e speciale che ha provato a percorrere una strada nuova. Ci auguriamo di essere riusciti nell’intento: buona lettura.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...