Il comune di Bergamo e i giovani – Segnali di speranza

di Filippo Oggionni

“Bergamo è una città morta.”

E’ una frase che serpeggia negli ambienti giovanili bergamaschi: è opinione condivisa infatti che Bergamo non figuri tra le città universitarie (sì, Bergamo è stata dichiarata tale nel 2013) più dinamiche d’Italia. Anzi, alla vista di via XX settembre deserta il sabato sera o leggendo alcune lamentele dei residenti per la presenza di alcuni locali ritenuti “irrispettosi della quiete pubblica” (si veda il caso di Borgo Santa Caterina), verrebbe da pensare che Bergamo sia una città retrograda e poco avvezza ai cambiamenti in favore del mondo giovanile.

Tuttavia, in particolare negli ultimi dieci anni, c’è stato un cambio di passo tangibile su numerose questioni, reso possibile dall’appoggio delle istituzioni bergamasche e dall’iniziativa dei giovani stessi. Ma, nel concreto, cosa fa il Comune di Bergamo per incentivare le politiche giovanili? Per rispondere abbiamo parlato con Niccolò Carretta, consigliere comunale e presidente della Commissione Giovani, che spiega: «Il Consiglio Comunale dispone di una commissione speciale, composta da 9 consiglieri e da 3 relatori, che ha il preciso compito di rendere fertile il territorio di Bergamo per il pieno sviluppo delle attività giovanili. La Commissione Giovani, attraverso degli spazi di discussione aperti al pubblico, si occupa di redigere periodicamente un ordine del giorno da presentare in Consiglio Comunale. Finora – aggiunge Carretta – tutti gli ordini del giorno presentati dalla Commissione sono stati approvati all’unanimità, segno che la scelta di accantonare le divergenze politiche a favore di una discussione più ampia sta maturando i suoi frutti.»

Ultimamente, per esempio, è stato aperto un nuovo spazio dedicato ai giovani: GATE, all’interno del Parco della Malpensata, che si aggiunge all’Edonè (Redona),  al Polaresco (Longuelo) e ad altri spazi meno conosciuti ma altrettanto importanti (Monterosso, Celadina, Boccaleone, ecc…). Si è aggiudicata la gestione di GATE la cooperativa sociale Empeiria, che presenta così il nuovo spazio giovanile: «GATE è bar e musica live; GATE è attività, eventi e cultura; GATE è un nuovo modo di vivere la città; GATE è un’opportunità innovativa per i giovani; GATE è occasione di ritrovo; GATE è una porta aperta». Tutti e tre gli spazi rimangono di proprietà del Comune di Bergamo, che organizza periodicamente un bando per concedere a imprese e associazioni giovanili l’utilizzo dei locali, in cambio di un affitto agevolato. Il ruolo dell’Istituzione rimane secondario: si punta a responsabilizzare i giovani affinché si rendano protagonisti e fautori di un nuovo progetto di coesione sociale.

Fa differenza invece lo Spazio Polaresco, sede del Servizio Giovani e dello Spazio InformaGiovani, entrambi direttamente promossi dall’Assessorato alle Politiche Giovanili (che include anche gli ambiti di Sport e Tempo Libero). Negli ultimi anni il Comune ha sicuramente investito molto in questi servizi, totalmente gratuiti per tutti coloro che volessero usufruirne. Raggiungibili anche dal sito giovani.bg.it, le opportunità offerte sono molteplici: si passa dalla formazione accademica a quella professionale, dal volontariato a offerte lavorative, da bandi e concorsi rivolti ai giovani fino a viaggi formativi di ogni tipo. L’obiettivo di fornire un servizio su misura per i giovani e a 360 gradi è stato raggiunto? Ni. Gli intenti sono nobili e sacrosanti, ma lo Spazio Polaresco, vittima anche di una serie di infelici cambi di gestione, non è ancora abbastanza conosciuto e frequentato, o perlomeno la sua parte più “istituzionale” che dovrebbe essere un punto di riferimento per tutti i giovani bergamaschi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...